Cosa vedere a Spinazzola – Castello del Garagnone

27 Ott 2015

A volte facciamo centinaia o migliaia di chilomentri prendendo aerei per restare a bocca aperta ammirando panorami mozzafiato come quello della Death Valley nel parco nazionale della California quando poi nel territorio di Spinazzola, più precisamente all’interno del Parco dell’Alta Murgia, è possibile ammirare una skyline di tutto rispetto, a chilometri zero.

La rocca del Garagnone era stata costruita su uno dei punti più alti che sovrasta la Murgia (circa 600 metri sul livello del mare) proprio per avere un controllo visivo su tutta la vallata. Il castello alla sue spalle guarda in direzione dell’adriatico, di fronte invece è possibile perdere lo sguardo per un centinaio di chilomentri nella vallata pugliese e lucana attraversata dai corsi d’acqua rovinero e basentello.

castello-garagnone-10

Un tempo il terrotorio era anche attraversato dalla via Appia che univa i territori di Spinazzola ed Altamura verso quelli sull’Adriatico come Barletta. Il tutto naturalmente in una logica di commercializzazione dei cereali che venivano prodotti sull’altopiano murgiano per poi essere trasportati verso il porto di Barletta utilizzato strategicamente per rifornire i territori conquistati con le crociate.

Il castello sicuramente di età normanna, faceva parte di un sistama di controllo del territorio voluto da Federico II. Alle sue spalle Castel del Monte, di fronte il castello di Monte Serico (attualmente quest’ultimo ben visibile dall’altopiano che ospita il castello del Garagnone).

La rocca del Garagnone è anche definata come “castello invisibile” o “castello nella roccia” in quanto fu costruito con pietre murgiane per rendelo occultabile da nemici o possibili invasori.

Oggi, di quello che fu un maniero federiciano, restano soltanto le fondamenta ed alcune mura di cinta. E’ necessario però fare una passeggiata naturalistica all’interno del parco dell’Alta Murgia per arrivare sino ai piedi di due ripidi pendii pietrosi dove sulla punta di uno è incastonato il castello. Solo di li è possibile apprezzare al meglio la maestosità della fortificazione.

Salirci su invece è più che raccomandabile. Addentrarsi nella steppa che contraddistingue il territorio murgiano seguendo un sentiero che porta fino su, dove le mura del castello formano un tutt’uno con la roccia della murgia. La passeggiata in salita dura circa quindici minuti. Una volta arrivati sulla base della fortezza normanna il paesaggio da ammirare è uno dei migliori.

Lo sguardo si perde fra il costone murgiano e la fossa bradanica che ospitano a sinistra Poggiorsini e a destra Spinazzola. Di fronte, nel territorio Lucano il castello di Monteserico, un po’ piu’ sulla destra invece monte Vulture.

Un consiglio: visitatelo muniti di macchina fotografica e cannocchiale.


Cosa vedere nel Parco dell'Alta Murgia

castel-del-monte

Castel del Monte

foresta mercadante

Foresta Mercadate

cave bauxite spinazzola

Cave di Bauxite

orme dinosauri altamura

Orme Dinosauri

castello garagnone spinazzola

Castello Garagnone

minervino murge

Presepe d'Italia

ipogeo ruvo di puglia

Ruvo di Puglia

gravina sotterranea

Gravina Sotterranea

Le date degli eventi in programma

21
Ottobre

Poggiorsini

27-28
Ottobre

Minervino Murge

03-04
Novembre

Spinazzola

10-11
Novembre

Ruvo di Puglia

17-18
Novembre

Gravina in Puglia

24-25
Novembre

Cassano Murge

I nostri sponsor

Ricette di cucina

Pro Loco Minervino Murge Pro Loco Spinazzola Pro Ruvo di Puglia Pro Loco Gravina in Puglia Pro Loco Poggiorsini Pro Loco Cassano delle Murge